Skip to main content

In un’epoca caratterizzata dall’aumento esponenziale di complessità applicativa e infrastrutturale, le aziende trovano difficoltà a tener traccia di tutto ciò che accade all’interno delle proprie risorse IT. Acquisire questa consapevolezza, però, è essenziale per soddisfare esigenze di conformità con diverse policy e regolamenti, per acquisire e mantenere certificazioni internazionali (come ISO 27001/27002), migliorare la sicurezza dell’intera infrastruttura IT e per ottimizzarne le prestazioni. QUIELM è il servizio di gestione e monitoraggio dei log nato per affrontare (e vincere) queste sfide.

Cos’è QUIELM e perché è una risorsa essenziale

QUIELM è il nostro servizio gestito di Log Management, una risorsa fondamentale per raccogliere, correlare e ricercare dati provenienti da diversi componenti dell’infrastruttura aziendale, come server, dispositivi di rete e workstation.

Nato per rispondere al costante aumento di complessità dei moderni ambienti IT, QUIELM rende trasparente e semplice l’accesso a informazioni che oggi sono distribuite in un panorama eterogeneo di sistemi, all’interno, ma anche al di fuori dal perimetro aziendale.

Come sottolineato in un precedente approfondimento, le aziende adottano una soluzione gestita completa come QUIELM soprattutto per ottenere e mantenere la conformità con diverse norme e regolamenti. Successivamente, lo stesso approccio può essere esteso al segmento della sicurezza informatica (con soluzioni di tipo SIEM), al troubleshooting, all’incremento delle prestazioni applicative e al monitoraggio delle infrastrutture, accelerando i processi, incrementando l’efficienza operativa e anche la qualità del servizio offerto al business e/o al cliente finale. QUIELM può quindi essere il primo passo verso una trasformazione digitale più profonda e proficua.

Scopri la nostra soluzione di Enterprise Log Management QUIELM

Un mix di tecnologie, competenze e best practice

Quali sono i punti di forza di QUIELM? Partiamo dicendo che nei progetti entrano in gioco un’infinità di variabili, a cui le divisioni IT o i partner esterni devono dare risposta con una soluzione scalabile fortemente personalizzata. Quali dati acquisire? Come gestirli, memorizzarli, normalizzarli e valorizzarli? In che modo ottimizzare i costi? Come gestire la conservazione a norma in funzione di eventuali procedure di audit e ispezioni? Rispetto a quali norme e regolamenti valutare la conformità dei dati?

Molte imprese non hanno internamente le competenze specialistiche e l’esperienza per rispondere a tutte queste domande né sono in grado di progettare, implementare e gestire una risoluzione personalizzata in grado di interfacciarsi con diversi sistemi e componenti infrastrutturali generando risultati facilmente consultabili.

Non dimentichiamo, inoltre, che il sistema di gestione log deve garantire scalabilità rispetto a volumi di dati in costante crescita, deve adeguarsi progressivamente alle evoluzioni infrastrutturali e normative e deve anche automatizzare una pipeline di data management piuttosto complessa.

Le nostre competenze sono alla base di QUIELM, e come detto non sono soltanto quelle tecniche. Dato lo stretto legame con le tematiche di compliance, è necessario essere sempre aggiornati sulle evoluzioni normative che riguardano il business e le certificazioni delle imprese, così da poterle indirizzare verso la soluzione adeguata alle specifiche necessità.

In Intesys Networking ci contraddistingue poi un forte orientamento consulenziale: con QUIELM accompagniamo le imprese verso la valorizzazione dei loro dati (log) e lo facciamo in modo sicuro e cost-effective perché possiamo contare su un mix di competenze, tecnologie e, soprattutto, di best practices sviluppate attraverso molti anni di esperienza. Al momento in cui si scrive possiamo contare su un team dedicato e attivo da più di 6 anni su 17 istanze.

Elastic, lo stack tecnologico alla base di QUIELM

Per quanto concerne gli aspetti tecnologici, premettiamo che la soluzione di amministrazione e supervisione dei log QUIELM può essere implementata su infrastruttura on-premise dell’azienda Cliente, nel Private Cloud di Intesys Networking o in Public Cloud (AWS o Azure).

La sua capacità di soddisfare esigenze specifiche dipende in modo significativo dalla tecnologia adottata. Elastic, di cui siamo partner, è un progetto open source modulare che integra funzionalità di data processing, ricerca, analytics e visualizzazione grafica in dashboard curate e intuitive. È dunque il pilastro tecnologico di tutte le nostre soluzioni di Gestione Log.

Elastic Gartner Magic Quadrant

Oltre alla scalabilità nativa, il punto di forza dello stack applicativo Elastic – che rientra nel Magic Quadrant™ di Gartner® 2022 come vendor Visonary – è l’estrema flessibilità, che ci permette di adattare la tecnologia a qualsiasi infrastruttura, ambiente IT, esigenza del Cliente e scenario applicativo, passando con disinvoltura dall’amministrazione dei registri di log al SIEM fino all’Application Performance Monitoring (APM). Elastic è un punto di riferimento nell’ambito della Gestione Log anche in termini di sicurezza, e rafforza così la qualità della soluzione QUIELM, rendendola estremamente versatile e resiliente.

BUSINESS CASE

Enterprise Log Management multi-server: il caso di un Gruppo leader del lattiero-caseario

Solleviamo le aziende dalla complessità del Log Management

Un aspetto che vale la pena sottolineare è il fatto che QUIELM è a tutti gli effetti una soluzione completa per la gestione e il monitoraggio dei log gestita da Intesys Networking in funzione di SLA contrattualmente definiti.

Durante il processo, infatti, l’azienda viene sollevata dalla complessità tecnica sottostante e, come in ogni fattispecie di outsourcing che si rispetti, può concentrarsi sullo sviluppo del proprio business. Nel caso specifico, l’azienda delega a Intesys Networking non soltanto l’uptime e le performance del sistema, ma la vera e propria gestione dei log. Potenzialmente, l’azienda può disinteressarsi di tutte le tematiche di acquisizione, valorizzazione e conservazione a norma dei suoi stessi dati, che pur sono fondamentali ai fini della compliance, della sicurezza e della gestione del rischio.

Con QUIELM, Intesys Networking si assume infatti la responsabilità non soltanto di progettare e implementare l’infrastruttura, ma anche di impostare le automazioni, di controllare regolarmente le dashboard, di ricevere e gestire gli alert, rispettando gli SLA concordati.

Inoltre, il servizio è dotato di un sistema avanzato di reportistica con cui valutare, insieme al Cliente, le prestazioni della piattaforma e le rilevazioni più importanti, così da agire di conseguenza. Sono inoltre previste attività di assistenza specialistica, di formazione e di supporto per la gestione degli alert.

In sostanza, QUIELM ci consente di creare con le aziende – che consideriamo a tutti gli effetti dei partner – un rapporto di fiducia e una relazione di lunga durata. Come detto, infatti, rendere trasparenti gli ambienti IT e le informazioni facilmente fruibili e ricercabili è alla base non soltanto della continuità del business ma anche della capacità di innovare, da cui dipende buona parte del successo del business.

Vuoi una consulenza gratuita sulla tua Gestione Log e sapere di più su QUIELM?

Paolo Varalta

Autore Paolo Varalta

Amo l'automazione, il monitoraggio e la documentazione. In Intesys Networking mi occupo di definire e implementare i vari servizi gestiti offerti dall'azienda e di aiutare le aziende ad approcciare il Cloud e le tematiche di sicurezza.

Altri post di Paolo Varalta
CONTATTACI